«LES GENS SONT PAUVRES, MAIS LES MONTAGNES SONT RICHES» : Monete d’oro e tesori custoditi nelle leggende delle Valli Valdesi

(in BSSV, n. 188 [2001], giugno, pp. 67-121)

 1. Di racconti valdesi sui tesori nascosti ci si è già occupati in un saggio, per ora inedito, sulla cosiddetta retorica epico-religiosa valdese, in particolare nel capitolo dedicato alle narrazioni sul «desiderio eccessivo» [1].


[1]) Cfr. Fulvio Trivellin, «Che Dio voglia o che non voglia». Retorica, epica e pensiero mitico nelle leggende delle Valli Valdesi, inedito (ma 1999), pp. 101-107.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.